Cerca
  • Roberto De Pascale

Il cashmere delle milanesi

Siamo nella bellissima Milano, ormai mi sento di casa. Dopo aver letto il bellissimo libro di Michela Proietti “La Milanese”, ho scoperto tantissime “mondi”. Un libro che mi ha aperto le porte di Milano e del suo mondo permettendomi di scoprire tantissimi artigiani.

Di questi meravigliosi artigiani ho avuto la fortuna di conoscere Debora, figlia di Valentino Rama.

Debora, bergamasca, donna davvero simpaticissima con un cagnolino meraviglioso, un barboncino toy, mi ha raccontato la loro bellissima storia.

Suo papà Valentino ha iniziato a far l’ambulante a 18 anni e da oltre 50 anni gira i mercati delle Piazze di Milano. Lei ha studiato Lettere e poi si è fiondata nel mondo della moda e oggi insieme al papà Valentino con l’aiuto della sorella Simona danno vita ad un brand conosciuto da tutti i milanesi.



Mi ha raccontato della triste morte della sua mamma, morta giovanissima la scorsa primavera e dell’amore nato per un clochard e il suo cane. Clochard amato e aiutato non solo da lei ma da tutte le sue clienti, persone importanti della Milano bene. Con questa storia bellissima, piena di umanità, Debora mi ha mostrato il suo lato umano, sensibile che mi ha permesso di apprezzarla tantissimo come persona perchè non è facile incontrare persone così.

A Treviglio hanno un negozio gestito dalla sorella Simona, mentre lei e papà fanno i mercati nelle piazze più’ belle di Milano, come piazza San Marco il luned’. Il giovedì in via Pietro Calvi e il sabato via Fuscè il mercato più lungo ed è in questi posti che esplode la loro moda.

Questo impero è stato costruito interamente dalla sua mamma e dal suo papà, impero che oggi Debora essendo l’anima creativa aiuta a portar avanti con Simona.

Mi racconta che quando scoppio’ la crisi il papà e la mamma decisero di buttarsi sul cashmere e con il cashmere è iniziata una linea che oggi fa moda a Milano.

Debora mi racconta che siccome a loro non piaceva più quello che a loro veniva proposto hanno deciso di creare qualcosa di loro, di unico che rispecchiasse le esigenze e lo stile della donna "Milanese", hanno iniziato così a collaborare con stilisti, a girare magliai per creare qualcosa di loro.



Debora fissa tutto in testa ed è li che nasce il progetto, poi parla con il papà e la creazione prende vita.

Mi ha parlato tantissimo dei suoi pantaloni ecopelle realizzati in colori pazzeschi che hanno avuto un successo pazzesco.

Lei non solo è la creativa ma anche la persona che porta il futuro nel brand perchè Istangram è nato con lei e ha dato il via all’ ecommerce gestito da Simona che con la sua forza e pazienza attraverso il telefono sono riusciti ad espandere il loro marchio in tutto il mondo e mi raccontava del successo pazzesco che hanno avuto.

Ascoltando la sua storia che trovo davvero pazzesca, lei ormai riesce a far moda non solo nelle piazze di Milano ma anche su Instangram e il suo successo cresce ogni giorno.

Ridendo mi racconta che la gente va da lei e vuole quello che lei indossa perchè a tutti piace il suo modo di vestire.



Lei mi racconta sorridendo che quando erano piccole avevano il biberon e le maglie quindi con la moda ci sono nate e oggi questo le permette di realizzare capi unici.

Debora mi racconta che per i maglioni di cashmere lei parte dal filo fino poi ad arrivare alla realizzazione del capo, perchè la scelta della materia prima è fondamentale.

Una bellissima storia, una bellissima realtà artigianale nata a Milano che oggi fa moda in tutto il mondo. Vi invito a conoscerla, ad andare a trovare Debora in uno dei tanti mercati Milanesi e a indossare uno dei suoi fantastici capi.

Per chi non potesse incontrarla di persona invito a seguire la sua bellissima pagina instangram dove potrete scoprire tutte le sue bellissime creazioni.



329 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti