Cerca
  • Roberto De Pascale

La Natura diventa cosmetica

Oggi siamo nella mia terra a pochi Km da Foggia, San Severo. Un poso che da bimbo ho sempre frequentato e mi è rimasto nel cuore. Qui rivedrò la mia cara amica Monica sua sorella Laura e una loro amica Anna.

La loro è una storia bella, originale e innovativa che quando Monica me l'ha raccontata al telefono non mi sembrava vera. Monica e Laura insieme ad Anna sono la dimostrazione che se si crede in un progetto lo si può realizzare e infatti con grande determinazione sono riuscite a dar vita a qualcosa di unico e a parer mio molto bello.

Insieme a Monica e a Laura faremo un piccolo viaggio in un mondo nuovo che forse non esiste in Italia e vi farò scoprire qualcosa di unico.

Il loro progetto si chiama Ekostè, da Eko che significa ecosostenibile, Kos che significa cosmetica e Te che significa terra a dimostrazione dell'importanza del nostro territorio e della ruralità.



Il loro è un brand di Agrocosmetici che nasce dalla passione per il benessere e la bellezza naturale e dal legame con la Puglia.

Ho dovuto ammettere a Monica e a Laura di essere, seppur un uomo, un fanatico di creme della bellezza per il viso e il corpo e pertanto quello che mi stanno presentando per me assume un significato ancor più importante, anzi affascinante.

Il team di questo bellissimo progetto è composto da 3 giovani donne di Capitanata che insieme creano cosmetici con i prodotti agricoli, 100% naturali e made in Puglia.

Laura è una naturopata e aromaterapeuta, operatrice tecnica del benessere olistico e appassionata di erbe spontanee e officinali, Anna adora raccontare storie, e creare video, è una appassionata dei canali social e Monica, la mia cara amica, non poteva che essere colei che si occupa delle relazioni ed instaura rapporti con i clienti e fornitori nonchè partner che condividono gli ideali del brand.

La cosa che mi affascina di questo progetto è il sogno che le due sorelle hanno voluto realizzare, produrre cosmetici con le materie prime della Puglia.

I prodotti agricoli pugliesi, agrumi, uva, olio, grano, sono qualitativamente ottimi e altamente nutritivi " lo saranno anche se li utilizzeremo nelle nostre creme", mi dice Laura e devono poter nutrire anche la nostra pelle e non solo il nostro organismo.



Laura mi mostra le campionature di scrub e lozioni fai da te e mi racconta che le immaginava tra una pozione di yoga e un libro sulle erbe officinali che amava leggere.

Conoscendo Monica da tempo posso immaginare quanto fosse entusiasta ed esaltata da questa idea, realizzare un prodotto che non fosse tipicamente agroalimentare ma con tutte le qualità di un prodotto tale, che poteva raccontare e valorizzare il nostro territorio, per farne conoscere e apprezzare le sue bellezze, le sue qualità ed eccellenze agricole.

E mi raccontano che anche Anna era entusiasta all'idea di un prodotto agricolo pugliese che non era più qualcosa che si mangiava solamente ma si poteva "spalmare" sulla pelle.

Ispirate dalla passione per il benessere naturale per il corpo e l'anima e la condivisione di principi fondamentali della filosofia green, queste tre ragazze meravigliose danno vita ad Ekoste_cosmetica dalla Terra, un brand di Agrocosmetici che racconta come un prodotto della Terra possa essere una miniera di benessere per il corpo e l'anima.

Laura mi racconta la prima linea dedicata al Gargano, creme nutritive e altamente qualitative con valore aggiunto di acido ialuronico, olio di argan e profumazioni sensazionali in grado di suscitare l'idea vera delle zagare in fiore.



Monica mi racconta che la prima linea alla quale si sono dedicate è formulata con gli agrumi di Puglia, in particolare gli agrumi biologici del Gargano, il promontorio italiano a nord della Puglia, in cui spicca la cultivar arancia Duretta e la cultivar limone Femminello, la più antica d'Italia. Questi agrumi IGP sono caratterizzati da una stagionalità annuale, hanno profumazioni intense e sono molto succosi. Mi dicono che loro selezionano e scelgono le materie prime in base alle loro proprietà nutritive e alla loro stagionalità.

Con attenzione curano la selezione dei produttori delle materie prime dei loro cosmetici per garantire:

  • la qualità e la sicurezza dei loro cosmetici, perchè Laura mi dice che devono essere prodotti agricoli certificati bio;

  • la trasparenza della filiera dei prodotti agricoli che utilizzano nelle loro creme e nel processo di produzione.

Anna mi confida che tutto questo serve per giungere al risultato di un agrocosmetico bio e vegano e nel rispetto della sostenibilità ambientale.

La prima linea è stata lanciata solo qualche giorno fa e ci sono creme viso, corpo e mani anti-age e nutrienti. Nessuna delle loro creme contiene e conterrà derivati da sintesi chimica o dal petrolio, parabeni o siliconici.



E così Monica mi mostra la Crema viso Agrumi di Puglia e acido ialuronico in flacone airless da 50ml e crema corpo e mani Agrumi di Puglia con acido ialuronico e olio d'Argan in flacone dispenser da 250ml.

Mi ha colpito molto il packaging che hanno scelto perchè l'hanno scelto per preservare al meglio le caratteristiche naturali degli agrocosmetici Ekostè.

Monica mi spiega che un buon prodotto deve avere un involucro solido così da non essere contaminato dalla luce, aria e prodotti chimici circostanti, pertanto hanno optato per il Pet, la plastica più riciclabile che ci sia.

Mi raccontano che ci tengono al rispetto della natura perchè dalla natura provengono le materie prime di tutti i loro prodotti. Le loro etichette sono in carta riciclata e hanno evitato l'overpackaging, come astucci in cartone per la crema viso, proprio per ridurre al minimo l'impatto ambientale. Anche la loro texture è leggera e di facile assorbimento.

Laura sapendo quanto adoro le creme mi da qualche consiglio su come utilizzarle correttamente, basta adoperarne una piccola quantità ad ogni uso.

La loro vision a parer mio è davvero unica perchè vogliono preservare e valorizzare la bellezza del pianeta terra mettendo al centro la tutela della natura e la cura delle persone. e la loro Mission è una conseguenza, produrre cosmetici di qualità con materie prime agricole selezionate di Puglia e offrire ai loro clienti prodotti per il benessere fisico e spirituale.

Una bellissima storia, un bellissimo progetto sapientemente realizzato che porta qualcosa di innovativo nel nostro paese e permette di portare in giro per il mondo la mia amata terra Puglia e permette di farci apprezzare per la qualità dei nostri prodotti.

Vi invito a seguirle, a scoprire e a provare i loro prodotti perchè io l ho fatto e ne sono rimasto entusiasta.




22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti