Cerca
  • Roberto De Pascale

Lo gnocco Made in italy

Oggi ci troviamo a Vedelago in provincia di Treviso, un posto splendido, adoro il Veneto e i suoi paesaggi.

Dopo una attenta ricerca sono riuscito a trovare una azienda che realizza qualcosa di buonissimo e per me che amo la cucina trovarli è stato davvero qualcosa di unico.

Alberto mi mostrerà la loro azienda, svelandomi il loro segreti e mi aiuterà a raccontarvela facendovi innamorare delle loro bontà.

L’azienda Master fondata nel 1992 è leader italiano nella produzione di gnocchi di patate fresche.

Spinti dal forte desiderio di fornire alle persone di tutto il mondo gnocchi simili a quelli fatti in casa, autentici e ricchi di nutrienti, i fondatori di Master si sono impegnati ad utilIzzare solo ingredienti naturali al 100% per produrre i loro gnocchi, che sono privi di conservanti OGM e additivi. Il loro impegno è per la qualità Totale del prodotto ha permesso a Master di godere di un enorme successo sia In Italia che all’estero.



Attualmente Master esporta gli originali gnocchi italiani in oltre 15 paesi in 6 continenti.

Una grande parte del successo di Master può esser attribuita ai costanti investimenti dell’azienda in ricerca e sviluppo.

Alberto mi racconta che con questi investimenti sono riusciti ad elaborare tecnologie uniche e all’avanguardia che garantiscono preparazioni genuine che conservano tutte le caratteristiche di freschezza e naturalezza degli gnocchi fatti in casa.

Alberto mi dice che loro hanno sempre dedicato massima attenzione alla qualità del prodotto dal controllo diretto della propria filiera per garantire la ricezione delle migliori materie prime al controllo dell’intero ciclo produttivo che avviene secondo i più severi criteri di igiene e sicurezza alimentare.

Mamma Emma è il nome dato alla linea di gnocchi e nasce nel 2013 da Master Srl. Da sempre i due fondatori di Master hanno unito la loro conoscenza ingegneristica con l’amore per la buona cucina. Questa unione ha dato vita al concetto di artigianalità industriale. Loro stessi hanno progettato.I macchinari necessari e sono riusciti a realizzare un. processo produttivo che segue ogni fase della ricetta tradizionale.



Legati ai ricordi e alla qualità del cibo di una volta Alberto mi dice che loro guardano sempre al futuro per portare in tavola gustose novità.

Creano e testano sempre nuovi prodotti grazie ad un laboratorio di controllo qualità che effettua oltre 500 test all’anno su materie prima in entrata imballi e prodotti finiti.

Hanno a disposino e un cuoco che lavora a stretto contatto con il dipartimento di Ricerca e sviluppo per creare nuovi prodotti e ricette.

Mamma Emma nasce da una attenta selezione delle materie prime. Le varietà di patate ideali per produrre gnocchi di qualità e consistenza superiore rendere i loro gnocchi davvero speciali.

Ogni giorno vengono lavorate 15.000kg di patate fresche che in seguito vengono lavorate, selezionate e cotte a vapore con la buccia per mantenere intatte le proprietà organolettiche, sbucciano e spremono una ad una.

Alberto mi mostra i loro prodotti e oltre i buonissimi gnocchi ci sono anche i maccheroni di patate, i mini canederli con speck e il purè.

I loro gnocchi sono fatti a mano come li faremmo noi a casa, con patate accuratamente selezionate, cotte a vapore e mondate a mano, uova, farina e passati uno ad uno sulla grattugia. Questo permette di ottenere non solo gnocchi classici di patate ma anche gnocchi ricotta e spinaci, con rapa rossa e zucca.

Il successo degli gnocchi Master consiste nel saperli lavorare sulla base delle più tradizionali ricette della buona cucina italiana. Ed è nel 1980 che Master esordisce con gli gnocchi di patate vere, in un piccolo e ben attrezzato laboratorio artigianale attuando un processo produttivo seguito attentamente ogni giorno.

Un mondo davvero bellissimo, ho avuto la fortuna di assaggiare i loro gnocchi cucinati dal loro cuoco e sono stati davvero buonissimi. Vi invito a seguirli e ad andare sul loro sito per acquistarli e provarli perchè vi sembrerà di mangiare gli gnocchi fatti a casa dalla vostra nonna.



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti