Cerca
  • Roberto De Pascale

Ohlala dance per tutti

Roma, città eterna, infinitamente romantica e suggestiva, scenario dei momenti piu' belli della mia vita.

In uno dei tanti locali da me frequentati in una tiepida giornata di ottobre ho avuto il piacere di incontrare Raffaella, Papa.

Raffaella, di origini napoletane ma come me ormai da anni a Roma, è una ragazza solare, piena di energia, bellissima fuori ma sopratutto dentro.

Nel vederla la prima cosa che ho pensato è che fosse una modella e invece chiacchierando con lei ho scoperto la sua passione per la musica.

In comune abbiamo la passione per il pianoforte ma io ho smesso di suonarlo a 16 anni mentre lei da quando aveva 4 anni non ha mai smesso di suonarlo.

Inizialmente andava di forza alle lezioni di piano dalla sua maestra. invogliata dalla mamma poi con il tempo ha iniziato ad amare il pianoforte e oggi la sua maestra è la sua seconda mamma.

Anche lei ha suonato pianoforte fino a 16 anni ma poi a causa di un trasferimento ha interrotto la sua passione ma quando ha cambiato nuovamente casa ha subito comprato un pianoforte e ha ricominciato subito a suonarlo.

Un pianoforte di quelli elettrici così poteva suonarlo la notte quando tutti dormivano grazie alle cuffie e in quelle lunghe notti ha iniziato a comporre musica e a scrivere le sue prime canzoni.

Una ragazza eclettica, suona musica classica ma sopratutto moderna, dance, house.

Nei locali romani è facile incontrarla durante una serata con la sua tastiera che accompagna il dj di turno e fa ballare tutto il locale.

Un pomeriggio ascoltava musica alla radio e senti' una canzone dei Meduza e gli venne voglia di arrangiarla e così da quel pomeriggio ha iniziato ad arrangiare brani.

Da quella canzone ha iniziato a girare per i locali romani e non solo, perché l'ho incontrata una sera al sottovento in sardegna, remixando e arrangiando brani dance.

E' una vera forza della natura, con la sua tastiera riesce a trasmettere emozioni forti, riesce a prenderti e a farti ballare.

Mi ha fatto ascoltare due brani uno suonato con Francesco Di Giorgio, la distrazione, davvero bello, ma poi mi ha fatto ascoltare il brano composto e suonato da lei,

Ohlala, un brano stupendo, che ho subito scaricato sul music del mio iPhone e ancora oggi ascolto ogni giorno, un brano che ti prende, non può' essere definito dance perchè non è solo musica dance, un brano completo, ritmato che quando lo ascolti entra dentro di te.

Lei oggi produce con Gianluca che le è sempre accanto, due grandi amici e la accompagna nelle sue composizioni e nella sua musica.

Chiacchierando con lei abbiamo parlato delle nostre vite, io ho 41 anni lei 29 entrambi ancora non del tutto realizzati e così ho curiosato e le ho chiesto se si sente realizzata ora che è cosi conosciuta.

Lei mi ha detto che bisogna dare sempre di più', bisogna lavorare per arrivare ad un punto ed essere soddisfatti. La sua musica ormai arriva ovunque, ma il suo prossimo step è dar vita ad un album, come il grande Enaudi e comporre canzoni per colonne sonore di film. Insomma obiettivi affascinanti e davvero stimolanti e conoscendola sono sicuro che riuscirà a raggiungerli.

Lei sogna di far arrivare la musica, le sue emozioni a tutti. Il suo sogno più' grande è emozionare la gente, chi la ascolta e la vede.

Vi invito a seguirla su instagram, a conoscerla e cercarla nei locali, resterete davvero entusiasti.

#musica#dance#pianoforte


43 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti